Su di noi

Disponibile anche in Deutsch

La Fondazione Konrad Adenauer (KAS) ha avuto una propria dipendenza estera a Roma sin dal 1977. Dopo un periodo interinale, durante il quale le attività istituzionali in Italia e la cooperazione con il Vaticano erano coordinate dall’ufficio della KAS a Parigi, la Fondazione è nuovamente presente con una sua rappresentanza a Roma dal settembre 2008.

L’interesse della Fondazione ad un coinvolgimento dell’Italia, in quanto Stato firmatario dei Trattati di Roma, nel processo di unificazione dell’Europa, gli sviluppi nel panorama politico italiano, ed in particolare nel movimento cristiano-democratico, il rilancio dei partiti di centro in questo paese nonché la crescente importanza dell’area mediterranea: sono tutti aspetti che hanno consigliato una riapertura dell’ufficio romano della Fondazione. Il dialogo interculturale con le Chiese ortodosse e l’Islam, portato avanti vigorosamente dal Vaticano sotto l’insegna del pontificato di un papa tedesco, ha rappresentato un ulteriore elemento decisivo.

Le priorità del nostro lavoro

In conseguenza di quanto sopra, le attività che portiamo avanti a Roma sono focalizzate in particolare sul rafforzamento della cooperazione bilaterale fra la Germania e l’Italia nell’ambito dell’integrazione europea, sulla politica europea riguardante il Bacino Mediterraneo e sul dialogo interreligioso. Intendiamo inoltre contribuire ad un intenso scambio di esperienze sia nella politica economica che nella politica estera e della sicurezza, ma anche nel settore della politica interna e sociale. Particolare attenzione sarà poi dedicata alla collaborazione con le istituzioni vaticane, soprattutto con le Università ed i Consigli Pontifici.

A questo fine, la KAS a Roma promuove e svolge conferenze, tavole rotonde, laboratori, convegni di esperti nonché seminari riservati ad un pubblico selezionato. Con l’intento di migliorare l’intesa e la conoscenza reciproca tra la Germania, l’Italia ed il Vaticano, la Fondazione segue ed analizza costantemente gli sviluppi politici in Italia per poi riassumere i risultati di queste analisi nelle sue relazioni periodiche. La KAS, grazie alle informazioni fornite in maniera attiva ed obiettiva, desidera incrementare l’interesse e soprattutto la conoscenza reciproca per contribuire in questo modo alla costruzione di un’”Europa dei cittadini” che sia davvero viva. Allo stesso tempo, la KAS informa i suoi principali partner in Italia e presso il Vaticano sulla situazione politica e sugli sviluppi sociali in Germania.

I nostri partner e „target groups“

I principali destinatari delle attività promosse dalla KAS a Roma sono i rappresentanti dei partiti e dei gruppi parlamentari (come anche delle istituzioni ad essi collegate) nel contesto della democrazia cristiana e del Partito Popolare Europeo. Si tratta in particolare di membri della Camera dei Deputati e del Senato italiani e dei maggiori rappresentanti del partito di governo a livello sia nazionale che regionale. Inoltre, la Fondazione cura i contatti con i consulenti e collaboratori di Camera e Senato, del governo e dei vari dicasteri nonché con gli uffici del Presidente della Repubblica. Altri interlocutori di rilievo sono i rappresentanti dei parlamenti e delle amministrazioni regionali e comunali, come anche gli operatori dei media, dell’economia, della scienza e delle associazioni. Particolare attenzione è dedicata alla valorizzazione ed al sostegno delle giovani leve della politica.

Nell’organizzazione e nello svolgimento dei propri programmi ed iniziative in Italia, come anche per l’ampliamento del suo network, la KAS collabora da vicino con partner operanti in loco che condividono gli obiettivi ed i valori della Fondazione Konrad Adenauer. In questo senso sono stabiliti stretti contatti, tra l’altro, con le fondazioni Alcide de Gasperi, Magna Carta, NovaResPublica e con l’Istituto Luigi Sturzo. Sono attualmente all’esame ulteriori cooperazioni ed istituzioni di think-tank.