Le mura cadono. Si aprono le porte. Soluzioni per l'Europa.

Dibattito nel contesto della caduta del muro di Berlino 25 anni fa.

Ottobre 25 Sabato

Data/ora

25. Ottobre 2014, 15:30-18:30

Luogo

Auslandsbüro Italien der Konrad-Adenauer-Stiftung e.V., (1.Stock, links), Corso del Rinascimento, 52, Roma, Italia. Vai a sito web ›

Tipo

Discussione

Nell'ambito del 25° anniversario della Caduta del Muro ed in memoria della Riunificazione, la Fondazione Konrad Adenauer a Roma Vi invita alla giornata delle porte aperte.

Disponibile anche in Deutsch

Dovuto al limite di capacità nella nostra Rappresentanza i posti per la partecipazione sono limitati. La preghiamo di inviare una Email a Info.Italien@kas.de.

Ore 15.30 “La Germania da noi“

Invito ad un “caffee alla tedesca”

L'evento si terrà nel contesto del "Giorno delle istituzioni tedesche". Cogliamo l'occasione di presentarVi la Fondazione Konrad Adenauer, la nostra isola tedesca accanto al Senato.

Ore 16.00 Saluti

Caroline Kanter Direttrice della Rappresentanza della Fondazione Konrad Adenauer in Italia

Ore 16.10 Le Mura in Europa

„Chi non conosce il passato, non può capire il presente e non costruisce il futuro“ (Helmut Kohl, 01.06.1995). Con questo pensiero ricordiamo la storia della Germania divisa e la „Rivoluzione pacifica“.

Vanna Vannuccini, Corrispondente estera „La Repubblica“ nel 1989 a Berlino.

Ore 16.20 Le Mura accanto all‘Europa

L’Unione Europea si confronta nei suoi confini con nuovi conflitti. Quale strada oggi potrebbe portare alla pace?

Andreas Jacobs, Ricercatore e Docente, NATO Defence College’s Middle East Faculty

Ore 16.30 Le Mura verso l‘Europa

Per tanti migranti subsahariani, il Mar Mediterraneo è diventato un confine insuperabile per la ricerca di una vita migliore. Dopo l’operazione italiana Mare Nostrum, ora Triton (Frontex Plus) deve assicurare la protezione del confine europeo nel Mar Mediterraneo.

Padre Moses Zerai, AHCS – Agenzia Habeshia per la Cooperazione allo Sviluppo, Roma

Ore 16.40 Le Mura nella società

In Italia il 44% dei giovani sono senza lavoro. Nella cosiddetta „GenerazioneE3: Expat, Erasmus, Escape“, un giovane su due vede l’estero come l’unica possibilità di crescere personalmente e di costruirsi un futuro.

Michele Gerace, Dirigente dell’area Adempimenti derivanti dall’appartenenza all’Unione europea, Regione Lazio / Presidente O.S.E.C.O.

A seguire Dibattito

Moderazione

Christiane Liermann, Consigliere scientifico, Villa Vigoni

Come raggiungerci

Ingrandisci la cartina

Contatto

Silke Schmitt

Referente scientifica

Silke Schmitt
Tel. +39 06 6880-9281
Fax +39 06 6880-6359

Patricia Liberatore

Coordinatrice di progetto

Patricia Liberatore
Tel. +39 06 6880-9281
Fax +39 06 6880-6359