Sulle tracce dell´Europa attraverso Roma

Prima Passeggiata a Roma

Disponibile anche in Deutsch

Il Campidoglio. Vista su Roma
Il Campidoglio. Vista su Roma

Testi: Waldrudis Hoffmann
Traduzione: Cinzia Pierantonelli

Presentazione

Questo progetto vuole focalizzare lo sguardo sull’importanza dello scambio culturale- fornendo l’esempio di alcuni celebri personaggi in ambito politico-culturale-religioso a dimostrazione del fatto che, molto prima della fondazione dell’odierna Europa, erano già presenti diverse forme di transfer culturale a livello europeo.

Tra i principali criteri adottati per poter essere ritenuti “Pionieri d’Europa” vi erano quelli di dover aver trascorso un periodo più o meno lungo a Roma, che questo soggiorno doveva aver influenzato la propria vita e le proprie azioni e che ancora oggi sia presente a Roma un luogo riconoscibile ed identificabile, in memoria di queste persone: una casa, una lapide, una tomba. I brevi cenni biografici dei personaggi rappresentati vogliono aprire gli occhi al lettore, incuriosire e destare il suo interesse. Seguiteci in questo “viaggio nel tempo”, attraverso Roma sulle tracce dei sovrani, artisti e pellegrini: ci saranno incontri inconsueti!

Questa passeggiata si concentra tutto sul Campidoglio. Mentre il Palatino e il Foro Romano non hanno una paragonabile importante persistenza sin dal antichità, il Campidoglio trasformandosi di continuo è un esempio unico per una vivace continuità del passato che oltre il significato locale irrade fino in Europa. Sotto tre aspetti diversi si lascia rivivere e comprendere.

Il Campidoglio come luogo di nascita dell’Europa

“Il Ratto d’Europa”

Una sala del trono per l’Imperatore Guglielmo II