Konrad Adenauer

05 gennaio 1876 – 19 aprile 1967

Konrad Adenauer è stato il primo cancelliere della Repubblica Federale di Germania. Obiettivi politici fondamentali del suo Cancellierato (1949-1963) definiscono ancora oggi la struttura interna e l'orientamento di politica estera della Repubblica Federale.

L'inclusione della Repubblica Federale tra le democrazie occidentali, l'opera di unificazione europea e la riconciliazione con la Francia sono tappe politiche strettamente legate al nome di Adenauer. Subito dopo aver assunto la carica di Cancelliere annunciò in nome del popolo tedesco l'intenzione di "riparare al torto subito dagli ebrei, per quanto ciò fosse possibile, dopo che milioni di vite umane erano state annientate irrimediabilmente".

La ricostruzione della Germania occidentale, il superamento delle difficoltà del dopoguerra, la decisione di adottare un'economia sociale di mercato e decisioni social-politiche di largo respiro furono prese durante il Cancellierato di Adenauer.

L'Unione Cristiano-Democratica di Germania (CDU), fondata nel 1945 a seguito di una decisione spontanea, crebbe come "Partito del Cancelliere" insieme ad Adenauer fino a diventare il maggiore partito della storia tedesca nel 20° secolo.

Konrad Adenauer Archiv der Konrad-Adenauer-Stiftung